gralon
La Cartolina D'auguri: Storia Ed Evoluzioni

La Cartolina D'auguri: Storia Ed Evoluzioni

Se la tradizione di dare regali di Capodanno ci viene dai Romani, quella di inviare biglietti di auguri in occasione del Capodanno è molto più recente. Si è sviluppata in Francia all'inizio del XIX secolo. Prima di questa data, l'usanza era quella di far visita di persona ai propri cari.

Qual è l'origine della cartolina d'auguri?

La cartolina d'auguri è nata in Inghilterra nel XIX secolo, con l'apparizione del primo francobollo nel 1840 e l'invenzione della litografia. Se il francobollo facilitò l'invio della posta, fu il procedimento della litografia a popolarizzare le cartoline di Natale e di Capodanno.

Le primissime cartoline erano cartoline di Natale inviate durante il periodo dell'Avvento per augurare un Buon Natale e presentare i propri auguri per il nuovo anno.

Come si è imposta questa usanza?

Dall'Inghilterra, la moda delle cartoline di Natale si è diffusa in tutta Europa. La "Christmas card" anglosassone si è rapidamente affermata in Francia, parallelamente alle lettere di Capodanno, che permettevano di riallacciare i contatti e di dare notizie a conoscenti lontani.

Verso la fine del XIX secolo, la cartolina d'auguri ha soppiantato la pratica molto ritualizzata delle visite di Capodanno. Questa antica usanza, di cui oggi sopravvive solo la tradizione delle strenne, consisteva nel fare visita a conoscenti personali e professionali, nonché ai più bisognosi durante la prima quindicina di gennaio.

All'epoca, era comune astenersi da una visita lasciando, come prova del proprio passaggio, un biglietto da visita con una formula di auguri.

Negli anni '30, la cartolina d'auguri illustrata ha definitivamente sostituito l'uso del biglietto da visita o della carta da lettere. Offriva infatti un buon compromesso tra il messaggio breve del biglietto da visita e la stesura di una lunga lettera...

La carta virtuale ha ucciso la carta cartacea?

Con l'avvento dell'informatica e degli smartphone, è diventato comune presentare i propri auguri tramite SMS o email. Se la posta elettronica o l'SMS vi sembrano troppo impersonali, potete optare per una cartolina virtuale. Semplice da inviare, ha il vantaggio di essere graziosamente illustrata e gratuita!

Ma gli incondizionati della cartolina cartacea stiano tranquilli: le cartoline di auguri su carta patinata non sono oggetti in via di estinzione. Più durature e preziose, le cartoline scritte a mano hanno ancora successo.

Secondo l'Union Professionnelle de la Carte Postale, per il 97% dei francesi, ricevere una cartolina è un'attenzione che li commuove particolarmente e che li rende felici. Questa tradizione non è obsoleta poiché l'88% delle persone intervistate afferma di riceverne.

Perché inviare una cartolina di auguri cartacea?

Il biglietto d'auguri cartaceo è la prova del tempo investito dal mittente e costituisce un'attenzione personale generalmente apprezzata dal destinatario.

Per rendere questa attenzione ancora più delicata, alcuni li realizzano da sé con disegni, collage e un testo personale prima di inviarli per posta con un bel francobollo...

Il piacere è poi condiviso: piacere di farlo per il mittente e gioia di riceverlo per il destinatario.

Come formulare degli auguri per il nuovo anno?

Per compiere il rituale del biglietto d'auguri, non basta inviarlo. Bisogna anche trovare una bella formula, possibilmente personalizzata, per esprimere il proprio affetto o ricordarsi di persone che non si vedono spesso.

Alcune persone approfittano per dare notizie, attraverso un piccolo testo accompagnato da foto dei loro figli o nipoti. Altri preferiscono optare per una citazione di portata filosofica o morale, da riflettere per iniziare l'anno con un po' più di saggezza o speranza.

In ogni caso, non è necessario avere grandi qualità letterarie o talenti artistici particolari per toccare il destinatario. In un mondo sempre più digitale, questa semplice attenzione assume tutta la sua importanza. Ricevere una carta è sempre una bella sorpresa e un segno di affetto che permette di rafforzare i legami.

Autore: Audrey
Copyright immagine: Cynla
Ulteriori informazioni: http://www.gralon.net/cartes-virtuelles/carte-virtuelle-evenements.htm
In francese: La carte de vœux : histoire et évolutions
In inglese: The Greeting Card: History and Evolution
In spagnolo: La tarjeta de felicitación: historia y evoluciones
Auf Deutsch: Die Grußkarte: Geschichte und Entwicklung
L'Odissea: riassunto ed episodi mitologici
← Precedente L'Odissea: riassunto ed episodi mitologici